La Falco Rupe Nesso conquista il successo in occasione della 28a Coppa d’Inverno, disputata domenica mattina a Porlezza con la partecipazione di oltre 250 vogatori in forza a 15 sodalizi. Alla presenza anche del Sindaco Franco Franchi, invitato dalla Canottieri Aldo Meda Cima della presidente Cristina Bianchi, grande successo ed entusiasmo per le sfide su jole a 2 (500 metri) e a 4 (750 metri).

Nesso due volte d’oro nel 4 di coppia Seniores con Eros Pizzotti, Roberto Pusinelli, Fabio de Vito e Leonardo Gilardoni (tim. Giulio Brahimllari) e con la formazione composta da Pietro Iacovitti, Alberto Pusinelli, Samuel Vaccani e Yuri Zerboni (tim. Giulio Brahimllari).

Germignaga vince nel 2 di coppia Juniores (Marco Salvini, Andrea Muraca, tim. Laura Meneghini), nel 4 di coppia femminile (Chiara Pinto, Greta Banfi, Carlotta Foroni, Sonia Porcelli, tim. Andrea Muraca) e nel 2 di coppia Ragazzi (Dario Carnevale, Marco Salvini, tim. Laura Meneghini)

Allo Sport Club Renese il 2 di coppia Juniores (Luca Santaterra, Graziano Spirito, tim. Mattia Lanteri), il 4 di coppia Juniores (Luca Santaterra, Jody Felli, Davide Mugnani, Graziano Spirito, tim. Mattia Lanteri).

La Canottieri Osteno si impone nel 2 di coppia Seniores (Dario Botta, Stefano Cattaneo, tim. Pamela Vitali),

US Carate Urio in festa per l’affermazione nel 2 di coppia Seniores con Federico Malacrida e Omar Argenti (tim. Carolina Vanini)

Aldo Meda Cima profeta in patria nel 4 di Coppia Esordienti/Allievi grazie ad Andrea Erba, Stefano Volontè, Gianluca Palo e Pietro Mazza (tim. Bianca Luculli).

Tremezzina leader nel 4 di coppia Allieve-Cadette con Serena Mossi, Greta Martinelli, Margherita Recchia ed Elena Goglia (tim. Simon Sartori).

Tocca a Cerro Sportiva trionfare nel 4 di coppia Ragazzi con Diego Paroli, Filippo Graziano, Mattia Gervasini e Diego Scalabrini (tim. Michelangelo Frattini).

Vince anche il Club Sportivo Urania, nel 2 di coppia Seniores, con Ilaria Bavazzano e Camilla Benvenuto (tim. Federica Fossa).