Lucia

Al Palio Remiero del Lario, sono ammesse alle gare le imbarcazioni tipo “Lucia 2000” con scafo in vetroresina cerchi e finiture di legno con le seguenti caratteristiche:

2. Peso a vuoto con scalmi e puntapiedi non inferiore a kg 320 (trecentoventi) e non superiore a kg 340 (trecentoquaranta). Per il raggiungimento del peso minimo è ammessa una zavorra massima di kg 15 (quindici) da fissare stabilmente nei tasconi laterali.

3. Lunghezza f.t. (da punta a punta) min. cm 658 max. cm 665

4. Larghezza f.t.(presa al centro) min. cm 198 max. cm 204

5. Lunghezza fondo piatto min. cm 417 max. cm 420

6. Larghezza fondo piatto cm 107

7. Misura interna longheroni cm 52

8. I remi dovranno essere totalmente di legno lunghezza massima cm. 315 con pala di tipo tradizionale (liscia, piatta, senza fresature o appendici). Non sono ammessi remi con rilievi o rinforzi sia della pala sia del manico, in materiale plastico o leghe: E’ consentito il solo profilo paracolpi sul terminale della pala che dovrà complanare (senza rilievi) alla pala stessa con altezza non maggiore di cm.4,00.

9. Scalmi in metallo entro la misura dell’imbarcazione, imbussolati nelle piastre costituenti, parte unica con lo scafo.

10. Posizione scalmi: dalla tacca sulla falchetta di prua al centro scalmo di prua cm 101 – da scalmo a scalmo cm 139 – dallo scalmo di poppa alla tacca sulla falchetta a poppa cm 116.

11. Posizione cerchi: dalla tacca sulla falchetta di prua al cerchio di prua cm 68 – dal cerchio di prua al cerchio centrale cm 109 – dal cerchio centrale al cerchio di poppa cm 109 – dal cerchio di poppa alla tacca sulla falchetta a poppa cm 40.

12. Larghezza cerchi cm 9/10. – Spessore cerchi 18/20 m/m – Spessore panchine 20 m/m.

13. Posizione anello per aggancio.

14. Fascia di sollevamento/ bilanciatura 7 cm a prua del cerchio centrale.

15. Altezza bordo dal pagliolato sulla sez. maestra cm 47.

16. Altezza bordo – fondo piatto sulla sez. maestra cm 70.

17. Altezza cerchio (compresa asta) dal pagliolato cm.188

18. E’ ammessa l’installazione del puntapiedi.

19. La barca dovrà essere bilanciata, (le cinghie di sollevamento non dovranno appoggiare sui cerchio, pena la squalifica con esclusione dall’ordine di arrivo).

20. Le imbarcazioni che risulteranno difformi dalle suddette caratteristiche non saranno ammesse alle gare o saranno squalificate se la difformità sarà verificata dopo una competizione.

21. Eventuali interventi di riparazione o manutenzione della barca dovranno essere concordati con il cantiere costruttore.

22. Le imbarcazioni devono essere presentate alle regate in buone condizioni di conservazione e manutenzione.

23. La barca durante la regata dovrà essere completamente vuota, è vietato portare qualunque tipo di zavorra mobile sia in punta sia in altre parti della barca. E’ vietato altresì portare borse, vestiario o altro e qualsiasi strumentazione elettronica (GPS, conta colpi, ecc. ecc.)

24. E’ consentito all’equipaggio durante le regate portare n.2 bottiglie d’acqua in contenitori di plastica da It 1,5.